Recensione Cubase Pro 9.5 | Update Cubase Pro 9.5


Update Cubase Pro 9.5 | La versione 9.5 di Cubase Pro è fuori!

Come spesso accade nelle versioni "intermedie" non ci sono stravolgimenti da attendere, ma anche in questo caso l'UP si rivela davvero funzionale alle esigenze produttive (sono molte le "piccole" migliorie apportate in questa versione 9.5).

Se non conosci Cubase Pro 9 trovi la presentazione QUI; di seguito vediamo invece la principali novità della versione Pro 9.5:


  1. Zooning 2.0
  2. Automation editing just got curves + Automation range tool
  3. More Metronome
  4. 64-bit mixing engine64-bit mixing engine
  5. More inserts now with flexible pre/post faderMore inserts now with flexible pre/post fader
  6. New looks for Vintage Compressor, Tube Compressor and Magneto IIINew looks for Vintage Compressor, Tube Compressor and Magneto III
  7. Direct Offline ProcessingDirect Offline Processing
  8. Sampler Track enhancementsSampler Track enhancements
  9. Adapt to ZoomAdapt to Zoom

Vi sono anche altre novità, come la possibilità di supportare la Softube Console 1, una serie di presets aggiuntivi, una nuova libreria di synth per Halion Sonic SE, il quale si presenta con nuova interfaccia, e il nuovo motore video (che però dai nostri test pare mostrare ancora varie lacune - da notare anche che la comodissima funzione "sotituisci file audio in file video" da sempre presente nel menu "File" è stata addirittura rimossa, ma Casa Steinberg ci assicura che sarà reinserita al più presto).

Inoltre troviamo anche qualche variazione nel menu principale: il menu Periferiche è diventato Studio, le voci al suo interno sono state in parte ridistribuite e in parte rinominate (troviamo per esempio le Connessioni VST sotto la voce Connessioni Studio, le Impostazioni Periferiche sotto la voce Impostazioni Studio e il Plug-in manager sotto la voce Programma di gestione dei plug-in VST).

Interessante la possibilità di effettuare drag & drop di un file audio tra due altre tracce audio esistenti:

audio insert tracks

Nelle versioni precedenti era possibile effettuare drag & drop direttamente su una traccia esistente o in un'altra area, ma non tra due tracce presenti nel progetto:

insert audio on track


 Zooning 2.0

L'area di destra di Cubase Pro 9.5 è stata migliorata con l'inserimento del browser di file e di 2 nuovi tab, uno dedicato al meter (prima presente esclusivamente nella MixConsole) e uno dedicato alla Control Room. Tre funzioni molto utili da avere a portata di mano.

 

Browser

 
browser file cubase pro 9.5
 

Meter

 
meter cubase pro 9.5
 

Control room

 
control room cubase pro 9.5

Video Ufficiale di Steinberg | Zooning 2.0


Automation editing just got curves + Automation range tool

Inserita la possibilità di editare l'automazione creando morbide curve. Le curve di automazione permettono di creare variazioni di valore più omogenee rispetto ai singoli punti, facilitano l'intervento mirato e sono applicabili attraverso un semplicissimo clic + trascinamento.

curve automazione cubase pro 9.5

La funzione Automation Range Tool ci permette di selezionare un intervallo (attraverso lo strumento Range Selection, Selezione Intervallo, presente nella Toolbar) e di editarne il contenuto trascinando le maniglie che si vanno a formare in altro (aumentare/diminuire il valore globale) oppure a destra e sinistra (creare rampe).

automazione selezione intervallo cubase pro 9.5

Video Ufficiale di Steinberg | Automation Editing Just Got Curves


More Metronome

Completamente rinnovata anche la gestione del metronomo. Nella impostazioni del metronomo (menu trasporto > impostazioni metrono) troviamo tre diverse schede.

 

Nella prima scheda sono presenti le impostazioni basilari che Cubase permette di gestire già da tempo

 
metronomo 1 cubase pro 9.5
 

Nella seconda scheda è possibile impostare il suono del click, ora personalizzabile su ciascun battito

 
metronomo 2 cubase pro 9.5
 

Nella terza scheda abbiamo la possibilità di impostare pattern diversi in base ai vari valori metrici selezionabili

 
metronomo 3.0 cubase pro 9.5

Video Ufficiale di Steinberg | More Metronome


64-bit mixing engine

Non è necessario scrivere un poema sull'evoluzione del "motore" di Cubase, molto semplicemente: oggi Cubase Pro 9.5 raggiunge livelli di precisione di processamento a 64 bit. Ciò comporta maggiore dettaglio, definizione, profondità, realismo: in una parola, qualità. Il concento "in the box" tende ad essere dimenticato: i nuovi mix "in the box", da ora in poi, strizzeranno l'occhio ai mix finalizzati in somma analogica. Punto.

impostazioni studio cubase pro 9.5

Video Ufficiale di Steinberg | The 64-bit Mixing Engine


More inserts now with flexible pre/post fader

Rimossa la limitazione a 6 insert pre fader e 2 post fader per canale. Ciascun canale su Cubase Pro 9.5 dispone di ben 16 insert (persino superflui durante l'operato "standard") e permette di definire dinamicamente la quantità di insert pre fader e post fader.

Video Ufficiale di Steinberg | More Insert with Flexible Pre/Post Fader


New looks for Vintage Compressor, Tube Compressor and Magneto III

Senza grandi pretese (ma con l'obiettivo di favorire il flusso di lavoro) sono state introdotte anche alcune modifiche all'interfaccia dei processori Vintage Compressor, Tube Compressor e Magneto III.

Video Ufficiale di Steinberg | New Looks For...


Direct Offline Processing

Rinnovata anche la finestra del processamento diretto su files audio (Direct Ofline Processing). Di default, richiamando la finestra attraverso il menu Audio > Processi, oppure menu Audio > Plug-in, troviamo attiva la spunta sulla voce Applicazione automatica, la quale ci risparmia un clic per l'applicazione del processo. Nella finestra, in alto a sinistra, troviamo 2 pulsanti che ci permettono di sommare ulteriori elaborazioni a quella appena effettuata: si tratta del pulsante + Plug-in e del pulsante + Processa. Nell'area di sinistra sono selezionabili (e modificabili) tutti i processi applicati. 

processing ofline cubase pro 9.5

Video Ufficiale di Steinberg | Direct Ofline Processing


Sampler Track enhancements

Adosso è possibile effettuare drag&drop di qualsiasi file midi direttamente all'interno del Sampler Control per ottenere il rendering del file e l'aggiunta automatica della Traccia Campionatore. La funzione si rivela immediata e utilissima per gli amanti del campionamento dei suoni! Vi è inoltre la possibilità di effettuare rapidi A/B test, in modo da poter valutare la validità delle modifiche aportate.

sampler control cubase pro 9.5


Adapt to Zoom

Molto interesante anche la funzione Adatta al fattore di ingrandimento, la quale ci permette di "dimenticare" il setting della griglia. Quando nell'apposito menu a tendina (nella toolbar, di finco al tool snap) è selezionata la voce Adatta al fattore di ingrandimento, la griglia di Cubase Pro 9.5 si adatta alle nostree esigenze: con una visualizzazione molto ristretta della finestra gli aventi si adatteranno a bassi valori metrici (ottavi/sedicesimi); con una visualizzazione ampia della finestra gli aventi si adatteranno a più alti valori metrici (quarti/misure ecc.). 

Video Ufficiale di Steinberg | Miglioramenti generali (Adapt to Zoom, Automation Range Tool, MIDI Part in Sampler Track, New Video Engine, Production Presets)


Per frequentare un Corso Certificato di Cubase

Contattaci!

Per ricevere informazioni su corsi, servizi, date e disponibilità dello studio, prezzi e altro ancora compila il form qui sotto.

* Campi Obbligatori


captcha

inSoundStudioProject

Chi si occupa della struttura

avatar

Pablo

Fondatore

info@insoundstudio.com

Phone: 340 8927345

Milano, IT

20162 Via Grivola, 8
NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Non modificando le impostazioni del tuo browser ne accetti l'utilizzo. Cookie Policy

Cookie

Perché il sito di inSound Studio possa funzionare correttamente (e allo stesso tempo migliorare la tua esperienza di navigazione), in alcuni casi è necessario porre piccoli file di dati (cookie) sul tuo dispositivo. La maggior parte dei siti web funziona in questo modo.

Che cosa sono i cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo contenente informazioni che un sito web salva sul tuo computer o dispositivo mobile mentre lo stai visitando. Permette al sito di ricordare per un certo periodo di tempo le tue azioni e le tue preferenze, come per esempio i tuoi dati di login, la lingua impostata, la dimensione del carattere e altre preferenze di visualizzazione che non avrai bisogno di impostare ogni volta che ritornerai a navigare sul sito o navigando tra una pagina e 'altra.

Come utilizziamo i cookie?

Un certo numero di nostre pagine utilizza i cookie per memorizzare:

  • L'autorizzazione data per l’utilizzo dei cookie sul sito
  • Le tue eventuali preferenze di visualizzazione (impostazioni di contrasto/luminosità, dimensioni del carattere)
  • Le risposte che hai dato a un sondaggio (per esempio per esprimere il tuo grado di soddisfazione del servizio ricevuto) o i dati che hai inserito in un modulo

Inoltre alcuni video incorporati nelle nostre pagine utilizzano cookie proprietari e di terze parti per raccogliere dati statistici anonimi finalizzati a comprende le tue azioni, come per esempio il tuo percorso di navigazione (da dove sei arrivato, come e quali video hai visitato). Lo stesso principio si applica per tue ricerche testuali: utilizziamo cookie proprietari e di terze parti per comprendere come sei arrivato a noi, che tipo di ricerche hai effettuato, che percorsi hai seguito, quante e quali pagine hai visitato sul nostro sito, in che punto l’hai abbandonato, il tutto con la finalità di favorire la tua e, in generale, l’esperienza degli utenti che visitano il nostro sito. I cookie ci aiutano a proporti servizi e/o prodotti più adeguati impiegando quindi anche strumenti di terze parti (cookie di terze parti): alcuni cookie potrebbero essere utilizzati per proporti offerte promozionali mirate durante la tua navigazione sul web.

Quali cookie utilizziamo?

inSound Studio utilizza i seguenti tipi di cookie:

  • cookies di sessione (che scadono al termine della navigazione)
  • cookies permanenti (che sono necessari a memorizzare i dati inseriti nei moduli di accesso, richiesta informazioni ecc.)
  • cookies di terze parti (utilizzati per fini statistici e commerciali, sono gestiti principalmente da Google Inc. e depositati presso i loro server)

Disabilitare i cookie

L'abilitazione dei cookie non è strettamente necessaria perché il sito web funzioni, ma farlo ti fornirà una migliore esperienza di navigazione. È possibile eliminare o bloccare i cookie, ma così facendo alcune funzionalità di questo sito potrebbero non funzionare come previsto.

Le informazioni relative ai cookie non vengono utilizzate per identificare gli utenti: i dati di navigazione acquisiti mediante cookie proprietari e la maggior parte dei cookie di terze parti restano esclusivamente sotto il nostro controllo.

I cookie di terze parti impiegati con finalità promozionali mirate durante la tua navigazione sul web sono invece messi a disposizione delle società erogatrici di tali servizi, come per esempio Google Adsense di Google Inc. che, mediante cookie e strumenti affini è in grado di proporre annunci pertinenti ai tuoi interessi reali. L’uso di questo tipo di cookie può essere disattivato in qualsiasi momento da parte dell’utente modificando le impostazioni attraverso il sito web del fornitore del servizio stesso (per esempio, per disattivare l’utilizzo di tutti o parte dei cookie da parte di Google è possibile seguire le informazioni contenute al link: https://support.google.com/adsense/answer/1348695?hl=it).

Accettazione

Navigando su inSound Studio accetti l’utilizzo dei cookie in conformità con il presente documento di Cookie Policy. Per eliminare/gestire i dati di navigazione potrai farlo attraverso le impostazioni della privacy del tuo browser, mediante il quale (generalmente) ti è permesso inoltre di impedire ai siti web il salvataggio di cookie.

RICORDA: così facendo potrebbe essere necessario regolare manualmente alcune preferenze ogni volta che visiti un sito, alcuni servizi e funzionalità potrebbero non funzionare e non potrai memorizzare password e dati inseriti nei moduli.