online services red

CORSI

OFFERTA FORMATIVA

CORSI

OFFERTA FORMATIVA
online services red

STUDIO

RECORDING & PRODUCTION

STUDIO

RECORDING & PRODUCTION
online services red

ARTISTI

IMMAGINE E PROMOZIONE

ARTISTI

IMMAGINE E PROMOZIONE
online services red

PLAY

STRUMENTI E ATTREZZATURE

PLAY

STRUMENTI E ATTREZZATURE

Produzione Audiolibri


Audiolibri - produzione e vantaggi

Produttori audilibri, Milano, via Grivola 8 (zona Niguarda)

In inSound Studio crediamo molto nel futuro degli audiolibri; la produzione di audiolibri è un servizio che offriamo con entusiasmo e piacere a editori di qualsiasi dimensione aziendale. Lavoriamo sia su commissione sia in Joint Venture; per qualsiasi informazione Contattaci o chiama al numero 02 92801390 oppure al 340 8927345.
 
Un'indagine di mercato svolta dalla Audio Publisher Association dichiara che negli USA, nell'ultimo anno:
  • le vendite di audiolibri sono aumentate di cira il 10%
  • il numero totale degli audiolibri in corso di produzione è raddoppiato nell'arco di tre anni
  • in 5 anni i download sono cresciuti del 150%
  • il mercato degli audiolibri copre circa il 7% dell'intero mercato editoriale

Anche in Germania il mercato dell'audiolibro copre il 7% del mercato globale, mentre in Francia si parla di un 2% e in Italia di un 1%, un dato non molto significativo se paragonato agli USA e ai paesi cardine dell'Unione Europea.

Ciò significa che in Italia (alla data in cui è stata effettuata la ricerca) si producono 1000 audiolibri all'anno, in Francia 2500, in Germania 17000 e negli USA 25000. Seppur si tratti di dati approssimativi e in costante cambiamento, ciò ha un doppio significato:

  1. L'Italia non è, in tal senso, un paese 'avanguardia' (eppure alcuni dati sono molto confortanti, vedi più avanti)
  2. Investire nella produzione di audiolibri in questo momento offre un vantaggio significativo a quegli editori che si proiettano nel medio e lungo termine del mercato dell'editoria

È innegabile che il mercato dell'editoria stia subendo un cambiamento drastico (molto simile a quello che è stato, ed è ancora in parte, quello dell'industria musicale); alcuni editori hanno compreso la necessità di adeguarsi ai cambiamenti di mercato, ne hanno compreso la forza, altri "stanno ancora a guardare".

I dati molto confortanti che accennavamo pocanzi, riguardano la crescita esponenziale che il mercato italiano dell'audiolibro ha registrato nell'ultimo anno, ovvero:

  • l'offerta di audiolibri è aumentata di circa il 100%
  • le vendite hanno registrato un incremento del 20/30%, con una vendita media per titolo di circa 700 copie

Ma a cosa è dovuto tutto questo? Sicuramente a diversi fattori:

  • i dispositivi portatili come iPod, iPad, iPhone, Tablet e lettori vari sono entrati e stanno entrando con forza nella vita di ognuno, ragazzi e adulti
  • il tempo a disposizione dell'italiano medio è calato (e continua a calare) a causa di ritmi di vita e di lavoro sempre più incalzanti
  • la novità degli audiolibri inizia a non essere più tale e un numero sempre maggiore di lettori ne riconosce la validità

Tanto per riportare alcuni altri dati, secondo quanto esposto all'edizione italiana di Google Think Mobile, si prevede che entro il 2016 saranno venduti 5 milioni di smartphone e che nel solo 2016 entreranno in commercio 650 milioni tra tablet e laptop. Non dovrebbero forse farci riflettere numeri di questo tipo applicati a prodotti che negli ultimi anni hanno digitalizzato un'infinita serie di processi?

Pochi anni fa era necessario premere dei tasti fisici per effettuare una chiamata, adesso è tutto touch; un po' di anni prima ascoltavamo (e producevamo) musica su nastri magnetici, adesso abbiamo i CD; i film sono su DVD, si scrive su Word, si fanno foto digitali, sono nate le app, si naviga online e online si fanno acquisti che prima effettuavamo in negozio. Il mondo cambia e cambierà in una direzione che pressupone un'intera era informatica, digitale. Sta accadendo un po' come quando dall'era agricola si passava all'era industriale; ora, dall'era industriale stiamo passando (e siamo già ben dentro) a quella informatica.

È naturale che, insieme alle play list musicali, l'audiolibro faccia parte della nostra libreria digitale. Non si tratta di mettere in discussione il piacere di leggere un buon libro maneggiandone le pagine e assaporandone l'odore della carta; questo, tempo permettendo, resta un piacere al quale nessuno ci chiede di rinunciare. Ma abbiamo mai pensato al vantaggio che ci offre un audiolibro nei momenti in cui leggere non ci è proprio possibile?

Per esempio, proviamo a immaginare una donna affaccendata nelle attività domestiche; in quel momento non potrebbe certo dedicarsi alla lettura, sembra scontato da dire, ma grazie a un buon audiolibro può stare in ascolto e vivere comunque i contenuti ai quali vuole interessarsi. Non è diverso per chi viaggia molto in auto, per chi si sposta di continuo in città, per chi ha problemi di vista, per chi studia ed è favorito dall'ascolto o per chi non ha mai amato leggere e finalmente può appassionarsi a storie e testi vari. Potremo andare avanti a lungo con la lista, non è difficile immaginarsi situazioni in cui un libro non ci è accessibile; invece, un audiolibro può essere tranquillamente custodito nel nostro telefono, tablet, riproduttore mp3, stereo di casa, PC/MAC ecc. ed essere a nostra disposizione con la pracità più assoluta.

Se sei un editore Contattaci per qualsiasi esigenza, che si tratti di una richiesta di maggiori informazioni, di un'idea sul nascere, di un progetto o di un dubbio al quale cerchi una risposta. Contattaci anche se non sei un editore e hai dei suggerimenti o delle idee da esporre!

inSoundStudioProject

Chi si occupa della struttura

avatar

Pablo

Fondatore

info@insoundstudio.com

Phone: 340 8927345

Milano, IT

20162 Via Grivola, 8
NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Non modificando le impostazioni del tuo browser ne accetti l'utilizzo. Cookie Policy

Cookie

Perché il sito di inSound Studio possa funzionare correttamente (e allo stesso tempo migliorare la tua esperienza di navigazione), in alcuni casi è necessario porre piccoli file di dati (cookie) sul tuo dispositivo. La maggior parte dei siti web funziona in questo modo.

Che cosa sono i cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo contenente informazioni che un sito web salva sul tuo computer o dispositivo mobile mentre lo stai visitando. Permette al sito di ricordare per un certo periodo di tempo le tue azioni e le tue preferenze, come per esempio i tuoi dati di login, la lingua impostata, la dimensione del carattere e altre preferenze di visualizzazione che non avrai bisogno di impostare ogni volta che ritornerai a navigare sul sito o navigando tra una pagina e 'altra.

Come utilizziamo i cookie?

Un certo numero di nostre pagine utilizza i cookie per memorizzare:

  • L'autorizzazione data per l’utilizzo dei cookie sul sito
  • Le tue eventuali preferenze di visualizzazione (impostazioni di contrasto/luminosità, dimensioni del carattere)
  • Le risposte che hai dato a un sondaggio (per esempio per esprimere il tuo grado di soddisfazione del servizio ricevuto) o i dati che hai inserito in un modulo

Inoltre alcuni video incorporati nelle nostre pagine utilizzano cookie proprietari e di terze parti per raccogliere dati statistici anonimi finalizzati a comprende le tue azioni, come per esempio il tuo percorso di navigazione (da dove sei arrivato, come e quali video hai visitato). Lo stesso principio si applica per tue ricerche testuali: utilizziamo cookie proprietari e di terze parti per comprendere come sei arrivato a noi, che tipo di ricerche hai effettuato, che percorsi hai seguito, quante e quali pagine hai visitato sul nostro sito, in che punto l’hai abbandonato, il tutto con la finalità di favorire la tua e, in generale, l’esperienza degli utenti che visitano il nostro sito. I cookie ci aiutano a proporti servizi e/o prodotti più adeguati impiegando quindi anche strumenti di terze parti (cookie di terze parti): alcuni cookie potrebbero essere utilizzati per proporti offerte promozionali mirate durante la tua navigazione sul web.

Quali cookie utilizziamo?

inSound Studio utilizza i seguenti tipi di cookie:

  • cookies di sessione (che scadono al termine della navigazione)
  • cookies permanenti (che sono necessari a memorizzare i dati inseriti nei moduli di accesso, richiesta informazioni ecc.)
  • cookies di terze parti (utilizzati per fini statistici e commerciali, sono gestiti principalmente da Google Inc. e depositati presso i loro server)

Disabilitare i cookie

L'abilitazione dei cookie non è strettamente necessaria perché il sito web funzioni, ma farlo ti fornirà una migliore esperienza di navigazione. È possibile eliminare o bloccare i cookie, ma così facendo alcune funzionalità di questo sito potrebbero non funzionare come previsto.

Le informazioni relative ai cookie non vengono utilizzate per identificare gli utenti: i dati di navigazione acquisiti mediante cookie proprietari e la maggior parte dei cookie di terze parti restano esclusivamente sotto il nostro controllo.

I cookie di terze parti impiegati con finalità promozionali mirate durante la tua navigazione sul web sono invece messi a disposizione delle società erogatrici di tali servizi, come per esempio Google Adsense di Google Inc. che, mediante cookie e strumenti affini è in grado di proporre annunci pertinenti ai tuoi interessi reali. L’uso di questo tipo di cookie può essere disattivato in qualsiasi momento da parte dell’utente modificando le impostazioni attraverso il sito web del fornitore del servizio stesso (per esempio, per disattivare l’utilizzo di tutti o parte dei cookie da parte di Google è possibile seguire le informazioni contenute al link: https://support.google.com/adsense/answer/1348695?hl=it).

Accettazione

Navigando su inSound Studio accetti l’utilizzo dei cookie in conformità con il presente documento di Cookie Policy. Per eliminare/gestire i dati di navigazione potrai farlo attraverso le impostazioni della privacy del tuo browser, mediante il quale (generalmente) ti è permesso inoltre di impedire ai siti web il salvataggio di cookie.

RICORDA: così facendo potrebbe essere necessario regolare manualmente alcune preferenze ogni volta che visiti un sito, alcuni servizi e funzionalità potrebbero non funzionare e non potrai memorizzare password e dati inseriti nei moduli.